Il principio di funzionamento di una pompa di calore è sostanzialmente identico a quello utilizzato in un elettrodomestico a noi molto comune: il frigorifero. Tuttavia, mentre il frigorifero rimuove il calore dal suo interno e lo cede all’ambiente, la pompa rimuove il calore dall’esterno (aria, terreno, ecc.) e lo cede alla casa sotto forma di energia riscaldante. Il sistema funziona quindi esattamente al contrario.

Per fare questo la pompa di calore comprime un gas (come avviene nel frigorifero) e quindi libera il calore prima rimosso dall’ambiente per evaporazione. Anche questo processo consuma energia e deve quindi essere controllato con attenzione.

Se le temperature di compressione ed evaporazione sono controllate molto accuratamente nel sistema a pompa di calore tramite della pressione, è possibile ottenere sia un risparmio dei costi, sia la protezione dell’ambiente.

WIKA è in grado di offrire prodotti espressamente realizzati per applicazioni con pompe di calore, come il trasmettitore di pressione R-1.



Invia un commento